Regioni: Monacelli, serve nuovo modello welfare

(AGI) – Perugia, 22 feb. – “E’ necessario, innanzitutto, un nuovo modello di welfare, che permetta di superare la crisi, ma cerchi al tempo stesso di non essere solo residuale dell’emergenza, caritatevole, ma tenti di andare oltre senza abbandonare nessuno alla deriva”. Cosi’ il consigliere regionale dell’Udc Sandra Monacelli, nel suo intervento al dibattito che ha preceduto stamani l’approvazione da parte del Consiglio regionale dell’Umbria, del Dap 2011. “Il momento che viviamo ha bisogno di uno scatto in avanti da parte di chi governa questa regione – ha detto Monacelli -, ma siamo ancora ai titoli di testa. Non si puo’ continuare ad usare come parola d’ordine ‘discontinuita’, quando nei fatti non ci si riesce ad affrancare dalla continuita’ del suo passato. Rimarchiamo la priorita’ della famiglia, continuando a chiedere la piena applicazione della legge regionale n.’13/2010′ e non misure a compartimenti stagni come state facendo”.










Lascia un commento