Unita’ Italia: De Poli, Borghezio vergognoso, Lega si dissoci

ROMA (ITALPRESS) – “Siamo stufi delle vergognose provocazioni dell’onorevole Borghezio, che oggi arriva a definire l’Unita’ d’Italia una pagliacciata e ad applaudire il rogo della sagoma di Garibaldi avvenuto la notte scorsa a Vicenza. Se la Lega si ritiene un partito di governo serio che si riconosce nei valori repubblicani, ha il dovere di dissociarsi da queste dichiarazioni farneticanti e di prendere immediati provvedimenti nei confronti del suo europarlamentare. Altrimenti, prenderemo atto che il Carroccio non ha ancora abbandonato i suoi intenti secessionisti e che si appresta, come molti altri indizi lasciano pensare, a boicottare i festeggiamenti dei 150 anni dell’Unita’ d’Italia”. E’ quanto afferma in una nota il portavoce dell’Udc Antonio De Poli.










Lascia un commento