Milano: Marcora, dare case Aler sfitte ad agenti forze dell’ordine

Milano, 4 mar. (Adnkronos) – “Una parte degli alloggi sfitti sia subito assegnata agli operatori delle forze dell’ordine”. E’ questa la proposta di Enrico Marcora, consigliere regionale lombardo dell’Udc dopo l’audizione dei vertici Aler svoltasi ieri a Palazzo Marino dalla quale e’ emerso che sono “quasi cinquemila gli alloggi sfitti o in ristrutturazione”.

Il consigliere lancia un appello al presidente Formigoni, affinche’ “si proceda celermente presso l’Aler ad adottare questa soluzione, perche’ la situazione abitativa di molti servitori dello Stato e’ indecorosa e drammatica”. Il riferimento di Marcora e’ “alle condizioni in cui si trovano gli agenti della polizia penitenziaria di San Vittore o, ad esempio, a quella dei carabinieri di via Vincenzo Monti”.

E aggiunge: “Ho visto personalmente lo stato in cui versano quelle abitazioni, oltre che registrato la carenza strutturale di alloggi per molti Agenti. Gia’ le forze dell’ordine sono vessate dei tagli governativi, almeno sulle loro abitazioni -conclude- si mettano in campo soluzioni immediate e piu’ decorose”.










Lascia un commento