Sicilia: D’Alia, sostenere riforma della formazione

Roma, 04 MAR (Il Velino) – “Prendo atto con piacere che, a distanza di soli due mesi da quando l’Udc ha preso le distanze dalla maggioranza sul tema della formazione professionale, denunciando lo spreco di risorse e l’uso clientelare delle stesse, gli assessori regionali, Mario Centorrino e Massimo Russo, si sono trovati sulla nostra posizione. Questo significa che, come sempre, l’Udc pone questioni di merito che hanno un fondamento anche quando risultano sgradevoli. Infatti, in Sicilia, se non si e’ sgradevoli non si possono fare cose buone”. E’ quanto afferma in una nota il senatore Gianpiero D’Alia, capogruppo Udc al Senato e coordinatore regionale del partito. “Se l’assessore Centorrino – continua D’Alia – portera’ una riforma della formazione professionale che veramente trasformi questo settore da stipendificio improduttivo, a strumento indispensabile di imprese e sindacati per creare sviluppo, crescita ed occupazione, noi la sosterremo con determinazione affrancando la Sicilia da quel ceto politico parassitario che sottrae risorse per scopi che nulla hanno a che vedere con l’interesse generale”.

 










Lascia un commento