Immigrazione: Manduria; Curto, si rischia una Lampedusa 2

(ANSA) – MANDURIA (TARANTO), 27 MAR – ‘Continuando cosi’ si rischia di fare a Manduria una Lampedusa due’. E’ l’allarme lanciato dal consigliere regionale Udc brindisino Euprepio Curto che oggi ha compiuto una visita nella tendopoli allestita nell’ex aeroporto militare che si trova tra Manduria ed Oria a cavallo tra le province di Taranto e Brindisi. ‘Ho notizia – ha detto Curto – che sta per scoppiare un’emergenza di natura sanitaria perche’ tra i nuovi arrivati ce ne sarebbero molti affetti da malaria e tubercolosi’. Curto e’ critico perche’ non e’ stato ‘predisposto un minimo di screening sanitario prima di trasferire gli immigrati a Manduria’.

‘Manduria e Oria saranno Lampedusa due’? ha insistito Curto che ha segnalato come nel vicino centro di identificazione ed espulsione di Restinco a Brindisi ‘ci sono solo 50 immigrati e ogni giorno c’e’ un problema di ordine pubblico’. Per Curto, quindi, la tendopoli allestita a Manduria e’ del tutto inadeguata dal punto di vista sanitario e della sicurezza rispetto ai numeri di immigrati che vi arriveranno. 










Lascia un commento