Lusetti: proposta riduttiva ma non fomentare scontro

Roma, 5 apr. (TMNews) – “La proposta dei questori era riduttiva nei confronti del comportamento di La Russa ma abbiamo deciso di astenerci perchè la situazione è delicata, inizia una settimana molto delicata e vogliamo aiutare il presidente della Camera ad abbassare i toni”. Con queste parole il deputato dell’Udc Renzo Lusetti ha spiegato ai giornalisti le motivazioni che l’hanno spinto, insieme al collega Rocco Buttiglione e a Donato Lamorte di Fli, ad astenersi sul voto dell’ufficio di presidenza di Montecitorio sulla lettera di censura a La Russa.

I democratici Rosy Bindi e Gianpiero Bocci hanno scelto di non prendere parte alla votazione anche “per non votare contro la presidenza” mentre Silvana Mura dell’Idv ha votato no alla proposta dei questori considerata ‘blanda’ rispetto al comportamento in aula del ministro.










Lascia un commento