Bologna: Casini, se Pdl-Lega a ballottaggio, Pd ha vinto

(ANSA) – BOLOGNA, 11 APR – Se Stefano Aldrovandi, candidato civico a sindaco di Bologna, sostenuto dal terzo polo, non andra’ al ballottaggio ‘avremo consegnato al candidato del Pd Virginio Merola il mandato per fare il sindaco di Bologna’. E’ l’analisi del leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini che, insieme al candidato sindaco a Bologna, ha presentato i candidati Udc per il consiglio comunale.

‘Dobbiamo dire agli elettori – ha spiegato Casini – che se vogliono cambiare devono votare Aldrovandi, se qualcuno pensa che qui ci possa essere un sindaco leghista e’ fuori dal mondo’. Casini non ha pero’ voluto rispondere alla domanda sulle indicazioni dell’Udc in caso di un eventuale ballottaggio fra Merola e il candidato leghista Manes Bernardini.

‘Il Pd – ha aggiunto Casini – in questi ultimi anni ci ha dato Cofferati e Delbono, il Pdl ha addirittura appaltato la candidatura alla Lega che ormai comanda’. Il candidato civico e ‘terzopolista’ deve quindi puntare al ballottaggio: ‘Se c’e’ una possibilita’ di alternativa al Pd questa cammina solo sulle gambe di Aldrovandi’. (ANSA).










Lascia un commento