Giovani: G. Zinzi (UDC), Bene proposta Meloni. L’Italia si metta alpasso col resto d’Europa

15 APR – “Sono pienamente d’accordo con la proposta del ddl costituzionalepresentato oggi, che prevede la possibilità di essere eletti alla Camera deiDeputati a 18 anni e al Senato a 25. Mi auguro che il Parlamento lo trasformirapidamente in legge, consentendo al nuovo provvedimento di entrare in vigoreprima delle prossime elezioni politiche”. Ad affermarlo è il coordinatorenazionale dei Giovani Udc, Gianpiero Zinzi, che commenta con favore l’iniziativaportata avanti dal Ministro della Gioventù, Giorgia Meloni: “E’ giunto ilmomento – prosegue Zinzi – che l’Italia si metta al passo con le altre realtàeuropee. I giovani devono essere tra i principali protagonisti della vitapolitica e civile del nostro Paese e un tale provvedimento rappresenterebbe unostrumento utile a conseguire tale obiettivo. Al tempo stesso, invito i partitia perfezionare i sistemi di selezione interna della classe dirigente,adoperando come criteri il merito e le competenze e non l’estetica e latelegenia”. “Sarebbe inoltre utile – conclude- favorire quanto più possibile occasionidi confronto fra le giovani generazioni. In questo senso vorrei rilanciare laproposta di istituire anche in Italia un Consiglio nazionale della Gioventù sulmodello europeo.”










Lascia un commento