Federalismo: Galletti, su municipale aveva ragione l’Udc

(ANSA) – ROMA, 19 APR – ‘Se dopo un mese c’e’ gia’ la necessita’ di modificarlo, significa che abbiamo avuto ragione noi a votare no al federalismo municipale’. Lo dice Gianluca Galletti, esponente Udc in commissione bicamerale per il federalismo commentando la disponibilita’ della maggioranza a rivedere le norme sul federalismo municipale. Galletti teme, tuttavia, la norma che dovrebbe prevedere l’esclusione dal patto di stabilita’ interno delle risorse che deriveranno ai Comuni dalla tassa di scopo.

‘Questo – spiega – puo’ comportare un aumento della tassazione perche’ in questo modo si individua un canale per reperire risorse per finanziare le opere locali’ senza vincoli.










Lascia un commento