Nucleare: Casini, Berlusconi istituzionalizza la bugia

Roma, 26 apr. (TMNews) – Secondo il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, con la sua ammissione di oggi sul nucleare, il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi “istituzionalizza la bugia”. Il Cavaliere, sottolinea a ‘Otto e mezzo’ il leader centrista, ha ammesso che lo stop al nucleare è un modo per evitare il referendum “con un candore quasi disarmante. Dire una bugia per evitare il referendum non può essere un modello. Così istituzionalizziamo la bugia per risolvere un problema”.

 

 










Lascia un commento