Libia: Casini, voto non cambia, con Lega fanno solo ammuina

(ANSA) – ROMA, 26 APR – ‘Se ci sara’ un voto in parlamento lo affronteremo ma non cambia nulla. Se qualcuno pensa che l’ammuina tra Berlusconi e Bossi porti a un cambiamento non ha capito lo stato della politica italiana. La Lega abbaia ma non morde, e’ contraria ma alla fine si allinea’. Cosi’ il leader Udc Pier Ferdinando Casini, a Otto e mezzo, considera lo scontro in atto tra il premier Silvio Berlusconi e la Lega sulla Libia.

‘E’ una cosa ridicola – sostiene Casini – la vera preoccupazione di queste ore e’ la distribuzione dei sottosegretariati e la cosa grave e’ che ormai tutti sono abituati a questo degrado’. (ANSA).

 










Lascia un commento