Bioetica: Buttiglione, sui temi etici Berlusconi non e’ credibile

Roma, 28 apr. (Adnkronos) – “Berlusconi non e’ credibile sui temi etici, non ha i requisiti morali”. E’ quanto sottolinea in un’intervista al ‘Messaggero’ il presidente dell’Udc, Rocco Buttiglione a proposito della legge sostenuta dal governo sul biotestamento. “Politicamente – osserva – Berlusconi capisce che la legge sul biotestamento e’ importante, in grado di qualificarlo sul terreno dei valori, e la cavalca: ma proprio questo terreno dei valori, per lui, e’ molto scivoloso”.

Per Buttiglione, “il premier prova ad appropriarsi in modo sfacciato di questa legge, per via delle difficolta’ nelle quali s’e’ venuto a trovare nei confronti della Chiesa e dell’elettorato cattolico. C’e’ la sua esigenza di arrestare un’emorragia elettorale”.

Quanto al voto in Parlamento, “su materie come quelle della vita e della morte si deve prescindere dagli schieramenti, si tratta di questioni profondamente trasversali – afferma Buttiglione – Noi, su queste materie, andiamo avanti secondo coscienza: se i finiani non ci vogliono seguire non ci seguano, anche perche’ il Terzo Polo e’ una coalizione politica e non ideologica o spirituale”.

 










Lascia un commento