Amministrative: Casini, Berlusconi ha perso referendum

(ANSA) – ROMA, 16 MAG – ‘Queste erano elezioni amministrative ma se c’e’ uno che ha voluto trasformarle in referendum e’ Berlusconi e il referendum lo ha perso’. Lo ha detto il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, arrivando nella sede del partito per commentare i risultati delle amministrative.

La radicalizzazione della campagna elettorale su Milano, secondo Casini, ha inoltre dimostrato che c’e’ ‘un doppio estremismo. C’e’ – ha continuato – una radicalizzazione sempre piu’ forte che non porta da nessuna parte’ ha sostenuto il leader dell’Udc che ha giudicato invece soddisfacenti i risultati ottenuti dal Terzo polo nelle grandi citta’. ‘Il 5-6 per cento in grandi citta’ del nord significa un 8-9 per cento alle politiche. Un dato che dimostra quello che noi sosteniamo: senza di noi non si governa’










Lascia un commento