Par condicio: Ronconi, maggioranza incapace di senso critico

Roma, 24 MAG (Il Velino) – “I commissari dell’Agcom sono dei pericolosi comunisti che attentano alla liberta’ di informazione. Questo e’ il ‘pensiero obbligato’ di una maggioranza incapace di senso critico ed inadatta a valutare serenamente errori di valutazione”. Dichiara in una nota Maurizio Ronconi, dell’Udc. “Questi comportamenti dimostrano che il Pdl non e’ piu’ un partito moderato ma e’ stato ideologicamente ‘clonato’ da una destra post fascista e facinorosa e da un leghismo demagogico oltre che egoista”.










Lascia un commento