Sicilia: Cesa, eclatante affermazione Udc

(ANSA) – ROMA, 31 MAG – ‘L’affermazione dell’Udc nel primo turno amministrativo in Sicilia e’ stata a dir poco eclatante. In tutte le realta’ al voto il nostro si e’ confermato un partito in salute, aperto alla societa’ civile, dalla forte presenza giovanile e femminile, capace di inaugurare il nuovo corso senza rimpianti verso nessuno’. Cosi’ il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa commenta i dati elettorali in Sicilia.

‘Oltre al plebiscito nei confronti del nostro candidato sindaco di Porto Empedocle Calogero Firetto, arrivato al 93,3% – spiega Cesa – e’ di particolare rilievo il risultato in una citta’ strategica come Bagheria, nella quale sfioriamo la doppia cifra. A Ragusa il nostro 8% e’ stato decisivo per la riconferma al primo turno di Nello Dipasquale, mentre in realta’ come Canicatti’ e Noto andremo al ballottaggio con ottime possibilita’ di vittoria’.

‘Voglio congratularmi – conclude Cesa – con il nostro coordinatore regionale e capogruppo al Senato Gianpiero D’Alia e con tutti i dirigenti regionali e provinciali: il duro lavoro di riorganizzazione svolto su tutto il territorio siciliano ha costruito un partito forte e pronto ad affrontare da protagonista sia i ballottaggi che il governo delle citta’ ‘.










Lascia un commento