Dl Sviluppo, Udc: su balneari governo mantenga impegni

(9Colonne) Roma, 21 giu – “Aprire subito un tavolo di concertazione con le regioni e con le associazioni del settore balneare per definire una regolamentazione, d’intesa con l’Europa, che tuteli soprattutto le piccole imprese familiari”. Questo l’impegno assunto dal governo dopo l’approvazione di un ordine del giorno dell’Udc (a firma: Scanderebech, Ciccanti, Mereu) al decreto Sviluppo.

“Ora attendiamo i fatti – affermano gli esponenti centristi – ovvero che il governo mantenga davvero l’impegno assunto in Parlamento. Riconoscere a queste piccole realtà imprenditoriali almeno la compensazione degli investimenti effettuati fino ad oggi sarebbe un piccolo grande segnale d’attenzione verso uno dei settori più strategici per il nostro turismo e per la nostra economia”.










Lascia un commento