Afghanistan: Cesa, basta speculazioni su nostri soldati

(ANSA) – ROMA, 3 LUG – ‘Sta diventando un’avvilente consuetudine nel nostro Paese assistere, ogni volta che un soldato italiano perde la vita, a uno stucchevole valzer di strumentalizzazioni sulla pelle dei nostri militari’. Lo afferma il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa. ‘Quello dell’impegno in Afghanistan e’ un tema che va senz’altro discusso in Parlamento – aggiunge – ma nei tempi e nei modi giusti, non certo sull’onda emotiva di un lutto e assecondando speculazioni politiche che non solo mancano di rispetto ai caduti ma gettano ulteriori incertezze sui nostri soldati impegnati a difendere la pace nelle zone piu’ rischiose del mondo’. (ANSA).










Lascia un commento