P4: Mantini, Papa non è perseguitato

ROMA (ITALPRESS) – “Il Terzo Polo ha espresso per primo il voto a favore della richiesta del GIP di Napoli di arresto del deputato Alfonso Papa. Il caso Papa e’ scandaloso ma noi non confondiamo etica pubblica e reati. Ci limitiamo a dire che Papa non e’ perseguitato e il provvedimento del giudice e’ motivato. Abbiamo espresso un voto meditato e responsabile. Quello che ci dispiace e’ che la maggioranza assolve tutto mentre invece l’etica pubblica dovrebbe essere condivisa”. Lo afferma in una nota Pierluigi Mantini, capogruppo dell’Udc-Terzo Polo, presso la Giunta per le Autorizzazioni della Camera.










Lascia un commento