Afghanistan. Cesa: dolore per morte militare, governo riferisca

(DIRE) Roma, 25 lug. – “E’ con grande dolore e preoccupazione che apprendiamo la notizia della morte del caporal maggiore Tobini e del ferimento di altri due suoi commilitoni in Afghanistan”. E’ quanto afferma il segretario nazionale dell’Udc Lorenzo Cesa. “L’ennesimo sacrificio di un nostro militare per l’affermazione degli ideali di pace e liberta’ in terra afghana- aggiunge Cesa- impone alle istituzioni una forte assunzione di responsabilita’ a sostegno delle nostre Forze Armate e contro le solite strumentalizzazioni che anche oggi purtroppo non mancheranno. Chiediamo dunque al governo di riferire in Parlamento sull’accaduto, ma anche di promuovere un dibattito che affronti serenamente i risultati del nostro impegno in Afghanistan e le future strategie da intraprendere in accordo con gli alleati”. “Alla famiglia del soldato caduto, ai suoi colleghi e ai vertici dell’Esercito le condoglianze piu’ sentite da parte dell’Udc, unitamente agli auguri di una rapida guarigione per i militari rimasti feriti”, conclude.










Lascia un commento