Lampedusa:sostituzione nave Siremar, D’Alia interroga ministro Trasporti

ROMA (ITALPRESS) – “La decisione della Siremar di sostituire nel periodo estivo, quello di maggior traffico, nel collegamento marittimo tra Porto Empedocle e Lampedusa, la motonave Palladio con la motonave Paolo Veronese, sta comportando notevolissimi disagi agli utenti merci ed ai passeggeri”. Lo scrive in un’interrogazione al ministro delle Infrastrutture e Trasporti il capogruppo al Senato dell’Udc Gianpiero D’Alia. “Si tratta di una scelta inopportuna – considera D’Alia – che crea ulteriori problemi agli abitanti di Lampedusa, gia’ fortemente provati dal notevole flusso migratorio dai Paesi del Nord Africa, con tutti i disagi che ne conseguono per gli abitanti dell’Isola. “E’ opportuno – conclude l’esponente dell’Udc- garantire su questo collegamento l’utilizzo di una motonave adeguata e pertanto chiediamo al ministro quali provvedimenti urgenti vuole adottare per evitare gravi disagi alla popolazione locale ed eventuali rischi di ordine pubblico”. (ITALPRESS).










Lascia un commento