Processo lungo. D’Alia: fiducia? governo vile, si dimetta

(DIRE) Roma, 28 lug. – “Il governo puo’ mettere la fiducia quando e come ritiene, ma oggi il governo piu’ che mettere la fiducia dovrebbe dimettersi”. Con la fiducia su questo provvedimento compie “un atto vile”. Lo dice il presidente dei senatori dell’Udc, Gianpiero D’Alia, intervenendo in aula sulla fiducia posta dal governo alprocesso lungo. “In un giorno come questo- aggiunge- bisogna rassegnare le dimissioni”. La fiducia “e’ un offesa e il calcio dell’asino che viene dato al Senato al parlamento e al Paese”.










Lascia un commento