Processo lungo: D’Alia, no a fiducia e a legge ad personam

(ANSA) – ROMA, 29 LUG – ‘Non votiamo questo provvedimento che avete trasformato in una nuova legge ad personam per allungare i processi del premier e farli andare in prescrizione. State consumando una farsa’. Lo dice Gianpiero D’Alia, capogruppo Udc, nel corso della dichiarazione di voto al Senato sulla fiducia posta dal governo al ddl sul cosiddetto processo lungo. ‘Questa legge – sottolinea D’Alia – non e’ una cosa seria, seppellisce i principi fondamentali del diritto quelli di cui in un tempo ormai lontano parlava anche la Lega’.










Lascia un commento