Crisi: Casini, no a governo tecnico, sarebbe sconfitta della politica

Roma, 1 ago. (Adnkronos) – I governi tecnici sono una sconfitta della politica. Pier Ferdinando Casini all’Adnkronos respinge l’ipotesi di un esecutivo tecnico ‘libero’ di adottare riforme impopolari. L’emergenza finanziaria ed economica puo’giustificare governi tecnici che, in un certo senso come le giunte militari antidemocratiche, possono adottare riforme impopolari perché non rispondono né ad alcun partito né agli elettori? “C’e’ una profonda differenza tra governo tecnico e governo politico. Il governo di responsabilita’ nazionale -risponde il leader dell’Udc Pierferdinando Casini all’Adnkronos- nasce come armistizio tra i partiti, che si mettono insieme per il bene comune, ed è espressione di una precisa volontà politica. I governi tecnici invece – rimarca Casini – sono una sconfitta della politica”.










Lascia un commento