Crisi: Casini, domani da premier no chiacchiere ma misure

(ANSA) – ROMA, 2 AGO – ‘Spero che domani Berlusconi faccia proposte concrete, presenti misure, un decreto. Le chiacchiere non servono’. Cosi’ il leader UdcPier Ferdinando Casini risponde ai giornalisti che gli chiedono previsioni in vista del discorso di domani del premier Silvio Berlusconi alle Camere. Alla domanda se il Terzo Polo chiederà le dimissioni, Casini è scettico sull’effcacia: ‘E’ un esercizio inutile, come presentare le mozioni di sfiducia’.










Lascia un commento