Crisi: Casini, merito mio e Bersani incontro governo-parti

(ANSA) – ROMA, 4 AGO – Gli incontri di oggi con le parti sociali sono ‘importanti’ perche’ ‘le parti sociali svolgono e devono svolgere un ruolo fondamentale: ci hanno detto discontinuita’ e crescita, vogliamo ascoltarle?’. Il leader Udc Pier Ferdinando Casini spiega cosi’, a Unomattina, il significato delle riunioni di oggi prima con il governo e poi con le opposizioni. ‘La concertazione – afferma Casini – e’ un valore se non porta alla paralisi decisionale, l’idea che le riforme si fanno a dispetto dei protagonisti e’ una grande scemenza perche’ il sottoscritto e Bersani nei giorni scorsi credo abbiano svolto un lavoro importante assieme, un ruolo importante perche’ quando abbiamo richiamato l’iniziativa con le parti sociali questo ha determinato il fatto che il governo si e’ mosso, e’ venuto in Parlamento e oggi incontra le parti sociali… Ogni tanto qualcosa si deve riconoscere anche agli avversari politici anche perche’ siamo tutti sulla stessa barca, se il paese va a fondo non e’ che gli italiani distingueranno tra Berlusconi e Bersani, anche se credo bisognerebbe distinguere’.










Lascia un commento