Rai: Rao “è ora che azienda ricominci ad attrarre i migliori”

ROMA (ITALPRESS) – “Non ci uniamo al coro di chi pensa che tutto nella Rai deve rimanere sempre immobile. Come tutte le aziende, opera nel mercato e ci sta che un ottimo professionista come Ruffini consideri il passaggio ad una concorrente che sta realizzando una programmazione di ottima qualita’. Il problema non e’ tanto chi va via dalla Rai, questione che gia’ di per se’ evidenzia una fase non ancora superata di debolezza dell’azienda, ma sopratutto quale sia la strategia per attrarre nuove professionalita’ capaci di sostituire chi lascia, mantenendo ascolti e qualita’. Per chi amministra un’azienda finanziata in buona parte con i soldi dei contribuenti, questo e’ un dovere inderogabile”. Lo dichiara Roberto Rao, capogruppo dell’Udc in Commissione di Vigilanza Rai.










Lascia un commento