Ticket: Valdegamberi, Zaia tolga quelli regionali

(ASCA) – Venezia, 8 ago – Il consigliere dell’Udc alla Regione Veneto Stefano Valdegamberi chiede, in una nota, al presidente della Regione Luca Zaia di eliminare i ticket regionali.

‘Se vuole fare qualcosa di utile e di concreto per i veneti – dice Valdegamberi nella nota – tolga i ticket regionali che si sommano con quelli imposti da Roma, evitando cosi’ la duplicazione dei balzelli per i cittadini. E’ sua facolta’ farlo da subito ed e’ l’unico modo per dimostrare di essere credibile nelle sue battaglie. Tutto il resto e’ fumo negli occhi’.

‘E’ ridicolo – prosegue – vedere Zaia e Tosi sconfessare sulla stampa locale le decisioni votate dai loro capi, nonche’ ministri, Bossi e Calderoli, annunciando quotidiani ricorsi’.

‘Ci vogliono far credere – ribadisce l’esponente dell’Udc a Palazzo Ferro Fini – che esiste una duplice Lega, che a Roma decide una cosa e nel Veneto un’altra. La solita farsa mediatica per confondere le idee e per non assumersi la responsabilita’ delle scelte del loro Governo’.










Lascia un commento