Crisi: Libè, Bossi sveglia ora e pensa solo agli allevatori

Roma, 9 ago. (Adnkronos) – “Bossi, nonostante sia al governo da tre anni, si accorge solo ora della situazione di emergenza determinata dalle procedure esecutive, spesso persecutorie, messe in atto da Equitalia nei confronti di milioni di famiglie e di aziende che si trovano in momentanea crisi di liquidita’, magari per la difficile situazione economica”. Lo ha scritto sul suo blog il deputato e responsabile enti locali dell’Udc Mauro Libe’.

“Per di piu’ -ha aggiunto- il leader del Carroccio si preoccupa solo degli allevatori che non vogliono pagare le multe delle quote latte e che, dunque, non dovrebbero beneficiare di nessuna ulteriore dilazione. La nostra battaglia, invece, e’ volta a costringere evasori e disonesti a far fronte ai loro debiti e a concedere a chi vorrebbe pagare e ha sempre pagato la possibilita’ di farlo senza chiudere la propria azienda o ridurre sul lastrico la propria famiglia, magari per un pugno di euro. Equitalia, cioe’ lo Stato -ha concluso Libe’- non puo’ agire mettendo in ginocchio il paese”.

 

 










Lascia un commento