Atac: Voltaggio, polemiche su nomine segno crisi maggioranza

Roma, 11 ago. – (Adnkronos) – “Le polemiche sulle nomine della macrostruttura Atac non fanno che confermare cio’ che gia’ da tempo si vive in Campidoglio: una maggioranza divisa da divisioni e correnti interne che appoggiano o sfiduciano il sindaco e criticano o esaltano l’operato dell’amministrazione in ragione di cio’ che ottengono”. Lo afferma, in una nota, Paolo Voltaggio, vice-capogruppo Udc in Campidoglio.

“In questa situazione e’ la citta’ di Roma a soffrire e a non vedere il rilancio che si aspettava con l’avvento di Alemanno. Le sinistra grida ogni giorno allo scandalo ma poi ottiene cio’ che chiede. In quest’ottica risulta sempre piu’ difficile il ruolo di opposizione costruttiva e responsabile che il gruppo Udc ha svolto sino ad oggi”.










Lascia un commento