Udc: De Poli chiede chiarimenti a coordinatore e presidente Roma su tessere

Roma, 11 ago. (Adnkronos) – “A seguito di molte lamentele e di diverse lettere che sono giunte al partito denunciando l’irregolarita’delle iscrizioni e di altre tornate al mittente perche’ destinatario errato, abbiamo ritenuto opportuno, come sai, procedere al congelamento del tesseramento al partito in via cautelativa nella citta’di Roma, che sara’oggetto di valutazione da parte del Comitato Nazionale dei Garanti. Ti prego, pertanto, di fornirmi elementi di chiarimento in ordine alle modalita’ e alle procedure che la vostra segreteria della citta’ di Roma ha seguito per l’ultima campagna di adesione all’Udc”. Lo scrive Antonio De Poli, dirigente organizzativo dell’Udc, in una lettera indirizzata a Franco Cioffarelli e Vittorio Bocca, rispettivamente coordinatore e presidente romano del partito e per conoscenza ad Anna Teresa Formisano, presidente del coordinamento regionale dell’Udc.










Lascia un commento