Sicilia: D’Alia, Ars riapra per approvare ddl abolizione province

Palermo, 12 ago. – (Adnkronos) – “Raccogliamo positivamente la sollecitazione che arriva da Carmelo Briguglio, perche’ l’Udc, componente leale del governo Lombardo, non si e’ mai sottratta, ne’ si sottrarra’ a un dibattito per rilanciare il programma politico e di riforme della Regione e proponiamo la riapertura dell’Assemblea regionale siciliana per una rapida approvazione del ddl di abolizione delle province ed un piano di riforme che sia efficace per affrontare i tagli del governo nazionale. L’Ars, dunque, prenda esempio dal Parlamento nazionale”. Lo sostiene il capogruppo dell’Udc a Palazzo Madama e coordinatore siciliano del partito, il senatore Gianpiero D’Alia.

“L’abolizione delle province e una nuova e piu’ qualificata spesa pubblica – ricorda D’Alia – sono da sempre due temi prioritari della nostra agenda politica, e su questi punti spesso noi ci siamo trovati a predicare nel deserto. In un momento di crisi come quello che attraversa il Paese e, nonostante, l’arroganza del ministro Tremonti, la Sicilia e il suo governo faranno la loro parte. Anche da parte dell’Unione di Centro – conclude – c’e’ la massima disponibilita’ a incontri e valutazioni comuni a partire dai prossimi giorni”.

 










Lascia un commento