Manovra bis: Volontè, da stupidi equiparare single a famiglie

(ASCA) – Roma, 17 ago – ‘E’ un fatto triste che anche stavolta una manovra economica-finanziaria si presenti in questo senso ‘cieca’ e ‘stupida’, considerando il single esattamente nella stessa posizione di una famiglia con figli’.
Lo scrive il deputato dell’Udc, Luca Volonte’, in un intervento pubblicato su Avvenire.

‘Non risulta che nelle loro manovre anti crisi, altrettanto gravose, approvate gia’ tre anni orsono, Francia e Germania – spiega Volonte’ – abbiano penalizzato le famiglie. In Italia, dove ci si riempie la bocca di spesso discutibili modelli europei, non si riesce a prendere neanche atto del fatto che in tanti Paesi d’Europa la famiglia e’ considerata una grande risorsa, non solo un ammortizzatore sociale ‘a costo zero’ per lo Stato’.
L’auspicio dell’esponente dell’Udc e’ che ‘dai partiti italiani del Ppe venga una forte iniziativa comune che corregga fortemente la manovra in direzione familiare’.










Lascia un commento