Manovra: Cera, Pd predica bene e razzola male

Roma, 20 AGO (il Velino/AGV) – “In un periodo di sofferenza per l’intero sistema Italia, c’e’ chi ha il coraggio di uscire sui media e farsi una pubblicita’ a buon mercato”. Lo afferma, in una nota, il deputato dell’Udc Angelo Cera in riferimento alle parole rilasciate ai media da Veltroni e Franceschini sul ridimensionamento dei parlamentari. “Si e’ ridicoli e non si e’ seri davanti ai cittadini, quando si parla di un ridimensionamento dei parlamentari e non si pensa che i cittadini hanno bisogno di stabilita’ e di ritornare a scegliere i propri rappresentanti in Parlamento – continua Cera – se Veltroni parla di ridimensionamento del numero dei parlamentari e non spiega su quali basi deve esser fatto, significa solo farsi una buona campagna pubblicitaria gratuita. I cittadini italiani sanno benissimo che con questa legge elettorale e con la diminuzione dei parlamentari ci troveremmo ancora di piu’ a far decidere le sorti del Paese alle solite persone, i Veltroni e i Franceschini di turno, non avranno mai la paura di non essere eletti, potendosi piazzare ai primi posti della lista. Si dimezzino i parlamentari, ma si dia la possibilita’ al cittadino di scegliere e di mettere un limite temporale di due legislature, onde consentire un cambio generazionale come sempre sbandierato dai partiti e mai attuato. Questa puo’ essere la giusta risposta della politica alle necessita’ del Paese”.










Lascia un commento