Manovra: Carra, elettori Lega si vergognino rappresentanti

(AGI) – Roma, 21 ago. – “Siamo ormai abituati al turpiloquio e ai ragionamenti politici da osteria di avvinazzati propri dei leader della Lega. L’abitudine non impedisce pero’ in questo caso di esprimere la nostra solidarieta’ non soltanto agli insultati di turno, in particolare a Pierferdinando Casini. Ma ancor di piu’ la solidarieta’ va espressa a quei tre milioni di cittadini italiani che hanno votato nel 2008 per la Lega, e speriamo proprio comincino a vergognarsi di chi li rappresenta.

Nessuna solidarieta’ invece ai giornalisti ‘delinquenti’: noi ci sappiamo difendere benissimo. Vero?”. Lo scrive Enzo Carra dell’Udc nel suo blog.










Lascia un commento