Sanita’: E-R; Galletti, Giovanardi non intende muovere dito

(ANSA) – BOLOGNA, 28 AGO – ‘Prendiamo atto che Giovanardi non intende muovere un dito per contrastare un atto discriminatorio nei confronti delle coppie sposate. Non si riesce a capire se quello che esalta l’impegno del governo Berlusconi per la famiglia sia la stessa persona che ormai ogni mese minaccia le dimissioni senza mai darle veramente lamentando la scarsa attenzione dell’esecutivo di cui fa parte ai problemi della famiglia’. Il vicecapogruppo dell’Udc Gian Luca Galletti replica cosi’ al sottosegretario Carlo Giovanardi, in merito alla polemica sulle regole per l’applicazione dei ticket in Emilia-Romagna. ‘Noi siamo d’accordo con quest’ultimo Giovanardi – ha aggiunto il parlamentare Udc – preferiremmo tuttavia che passasse coerentemente dalle parole ai fatti. Invito pertanto il sottosegretario Giovanardi a chiedere ulteriori approfondimenti ai propri uffici per verificare ogni possibilita’ di impugnare, anche eventualmente in via derivata, l’iniquo provvedimento della Regione Emilia-Romagna a fronte della palese violazione di numerose disposizioni costituzionali contenute nel nuovo sistema dei ticket sanitari. Per quanto ci riguarda inviteremo comunque le famiglie discriminate ad adire le competenti sedi giurisdizionali nel piu’ breve tempo possibile’.










Lascia un commento