Pirati: Compagnon, governo non dimentichi italiani rapiti

(AGENPARL) – Roma, 30 ago.- “Il prossimo 7 settembre, nell’ambito dell’annunciata manifestazione a Roma in Piazza Montecitorio, incontrerò i familiari dei marittimi italiani della ‘Savina Caylyn’ sequestrati dai pirati somali sette mesi fa”. Lo comunica il deputato Udc Angelo Compagnon, che lo scorso maggio aveva presentato un’interrogazione al Ministro Frattini alla quale non è stata data ancora nessuna risposta.

“Sollecito quindi nuovamente il governo – aggiunge l’esponente centrista – ad una più pressante attività diplomatica su più fronti per addivenire al più presto ad una soluzione positiva della vicenda”.

 

 










Lascia un commento