L. Elettorale: Casini, referendum è un errore,Consulta lo boccerà

Roma, 31 ago. (TMNews) – La scelta di una parte del Pd e di Idv e Sel di raccogliere le firme per chiedere un referendum che cancelli il Porcellum e stabilisca il ritorno al Mattarellum è un “errore”. Lo dice Pier Ferdinando Casini parlando a Sky Tg24.

“Il referendum – prevede il leader dell’Udc – non sarà reso ammissibile dalla Corte Costituzionale. Perchè è vero che il paese sembra essere terra di nessuno, ma per fortuna la Corte Costituzionale conosce il diritto”.

La scelta referendaria è per Casini una “pressione legittima verso il legislatore per cambiare la legge elettorale” sulla quale invece è “il Parlamento” che deve scegliere. In quella sede, conclude, “noi ci confronteremo con la nostra proposta di proporzionale alla tedesca e quella che ci ha presentato Bersani per il Pd”.










Lascia un commento