Manovra: Carlino, Profumo e Montezemolo valore aggiunto

(DIRE) Roma, 2 set. – “Anche un uomo di grande esperienza come Alessandro Profumo ha giudicato questa manovra inadeguata nelle quantita’: mi associo all’invito del leader Pier Ferdinando Casini affinche’ Profumo entri nella nostra coalizione, convinto che con la sua levatura potra’ dare un grande contributo ed un considerevole valore aggiunto per proporre e disegnare soluzioni per salvare dal baratro questo Paese”. Cosi’ il presidente della commissione Ambiente e Cooperazione tra i Popoli Roberto Carlino dell’Udc che poi invita Luca Cordero di Montezemolo “uomo esperto e intelligente a considerare la via politica, poiche’ sono convinto che, grazie alla sua conoscenza del mondo economico e politico ed alla consapevolezza della situazione sociale italiana, saprebbe individuare con lucidita’ le operazioni piu’ giuste per il nostro Paese. Siamo pronti- conclude- laddove Berlusconi facesse un responsabile passo indietro, ad una grande coalizione, ad un governo di responsabilita’ nazionale, in cui ognuno deve concentrarsi sull’urgente bisogno di risollevare il Paese. Poi si potra’ parlare anche di elezioni, mi auguro con una nuova legge elettorale”.










Lascia un commento