Manovra: Libè, si colpiscono i più onesti

(ANSA) – ROMA, 2 SET – ‘I tempi e le modalita’ con le quali si sta affrontando la manovra in commissione al Senato dimostrano la leggerezza, la superficialita’ e l’irresponsabilita’ con le quali il Governo e la sua maggioranza pensano ai problemi del Paese’. Lo dichiara il deputato e responsabile Enti locali dell’Udc, Mauro Libe’.
‘Un Governo senza idee e senza coraggio – prosegue l’esponente centrista – ci sta lasciando finire dritti dritti verso il dirupo. Continuiamo a credere che quando si affrontano interventi duri che chiedono sacrifici ai cittadini piu’ facilmente identificabili, cioe’ a quelli piu’ onesti, almeno si debba guardare al futuro dando una prospettiva migliore ai tanti giovani ai quali e’ stata rubata la speranza’. (ANSA).










Lascia un commento