Udc: Casini a Bindi, le alleanze si fanno sui programmi

(ASCA) – Roma, 5 set – ‘Dobbiamo fare come in Germania dove nei momenti difficili le forze agli antipodi si sono unite’. Il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, dal palco della Festa del Pd a Pesaro rilancia un esecutivo di responsabilita’ nazionale. Ma, avverte, ‘alle elezioni si va con i programmi, non con gli slogan. Se il modello e’ quello delle Marche, cioe’ Idv, Udc e Pd, contro centrodestra ed un candidato di sinistra, noi ci stiamo’. Risponde cosi’ alla sollecitazione della presidente dell’Assemblea del Pd, Rosy Bindi, che aveva invitato l’Udc ad allearsi con il centrosinistra. ‘Non possiamo lasciare a Berlusconi il monopolio del centrodestra e dell’aria moderata’.










Lascia un commento