L. elettorale: Mantini, bene riforma su modello tedesco

(ANSA) – ROMA, 9 SET – ‘Da Chianciano, con il conforto delle misurate parole del capo dello Stato, lanciamo la nostra proposta di riforma elettorale ispirata al modello tedesco. L’Italia ha bisogno di un governo autorevole, basato su larghe intese per realizzare riforme strutturali in grado di garantire la crescita e inaugurare una nuova fase storica’. Lo ha affermato il deputato Pierluigi Mantini, responsabile nazionale Udc per le Riforme istituzionali, intervenendo durante la festa del partito a Chianciano (Si). ‘Dopo la Manovra bis – ha aggiunto l’esponente centrista – deve aprirsi una fase costituente per le riforme istituzionali e la legge elettorale. L’attuale confusione divide e non porta risultati utili al Paese’.










Lascia un commento