Udc. Binetti: serve terza via costruttiva e moralmente esigente

(DIRE) Roma, 9 set. – Durante la convention Udc a Chianciano ‘Quando gli italiani si uniscono sono capaci di grandi imprese’, Paola Binetti in una tavola rotonda moderata da Pierluigi Fornari, editorialista di ‘Avvenire’, con Rocco Buttuglione, Luisa Capitanio Santolini e il dottor Paolo Maria Floris discuteranno sulla ‘Bellezza dell’agire politico’. L’occasione nasce dalla pubblicazione del primo Quaderno di Etica e Politica. Il Quaderno raccoglie alcuni dei contributi piu’ significativi che in questo ultimo periodo hanno segnato il percorso dell’Ufficio mondo cattolico Udc insieme a gruppi e associazioni vicine al mondo cattolico e sara’ distribuito tra tutti gli amici che lo desiderano. Per chi non potra’ essere presente la pubblicazione si puo’ scaricare sul sito www.paolabinetti.it. Afferma Binetti: “Siamo convinti che esista un’intrinseca bellezza morale nell’agire politico e che, nonostante la massiccia campagna di anti-politica, proprio da questo mondo possa nascere una nuova speranza per il nostro Paese. Per questo c’e’ bisogno di un esplicito contributo positivo da parte di tutti. Vorremmo che tante persone avessero l’opportunita’ di leggere le varie relazioni perche’ crediamo sia possibile costruire, tutti insieme, una terza via: una via che punta ad una critica costruttiva e moralmente esigente, in cui tutti possiamo essere protagonisti”. La tavola rotonda e’ in programma domani, sabato 10 settembre alle ore 14.










Lascia un commento