Berlusconi: Casini, non c’e’ attacco a lui ma a Italia. Dobbiamo reagire

(ASCA) – Chianciano Terme (Si), 10 set – ‘Questa mattina ‘Libero’ titolava ‘Assalto finale a Silvio’ e Feltri scriveva ‘Danza macabra attorno al presidente del consiglio’. Non credo che ci sia un assalto finale a Silvio, ma qualcosa di molto peggio: un assalto finale all’Italia, una danza macabra intorno al nostro Paese e noi dobbiamo reagire con la cognizione che il tricolore, la patria e l’Italia vengono prima dei nostri interessi di parte’. Lo ha detto Pierferdinando Casini, leader dell’Udc, intervenendo alla festa del partito a Chianciano Terme (Si).

‘Come 20 anni fa – ha aggiunto – anche oggi e’ la fine di un ciclo, c’e’ una indignazione contro la politica, ma rispetto a 20 anni fa c’e’ una differenza di fondo: c’e’ un livello di vita che si e’ paurosamente abbassato, c’e’ un ceto medio che e’ scivolato nella poverta’, tanti uomini e tante donne che vedono sempre meno prospettive per i loro figli. Abbiamo perso 20 anni’.

 










Lascia un commento