Intercettazioni: Casini, fanno tristezza, ma fa tristezza anche loro pubblicazione

Roma, 10 set. (Adnkronos) – “Che tristezza leggere certe intercettazioni. Ma che tristezza anche leggerle sui gornali, perche’ in nessun Paese civile le intercettazioni servono a mettere alla berlina esponenti privati o pubblici che siano”. Lo ha detto Pier Ferdinando Casini, nel suo intervento alla festa dell’Udc.

 










Lascia un commento