Governo: Casini, passo indietro di Berlusconi e dell’opposizione

Chianciano, 10 set. (Adnkronos) – “Un passo indietro deve farlo il presidente del Consiglio ma anche l’opposizione, che non puo’ salvarsi la coscienza solo proponendo a Berlusconi di andarsene via”. Lo ha detto alla festa dell’Udc Pier Ferdinando Casini, sollecitando a “essere disponibili a concordare con Berlusconi e il Pdl l’agenda di fine legislatura”.

 










Lascia un commento