Milanese: sì Udc giunta ad arresto, ma in aula libertà voto

(ANSA) – ROMA, 13 SET – I deputati dell’Udc adotteranno due diversi comportamenti riguardo alla richiesta d’arresto nei confronti del deputato Pdl Marco Milanese.

Mentre i due componenti della Giunta, Armando Dionisi e Pierluigi Mantini, voteranno per l’arresto del parlamentare, i deputati dell’Udc voteranno, in aula, ‘secondo coscienza’.

La decisione di tenere due diversi profili sul caso Milanese e’ stata presa – informa una nota dell’Udc – durante una riunione, svoltasi oggi pomeriggio alla Camera, del direttivo del gruppo.

 

 

 










Lascia un commento