Manovra: Onorato, dopo protesta atti coerenti

(DIRE) Roma, 14 set. – “Bene lo sciopero del sindaco Alemanno e della sua Giunta contro la manovra: e’ un atto importante che segna una netta presa di distanza da questo Governo, che per anni ha impoverito Roma e i suoi cittadini. Ma ci aspettiamo coerenza: se dopo la protesta Alemanno non sara’ ascoltato, ci vorranno atti coraggiosi e conseguenti”. Lo afferma, in una nota, Alessandro Onorato, capogruppo Udc in Campidoglio.

“È davvero impossibile- prosegue Onorato- amministrare la Capitale e fornire servizi a 3 milioni di romani senza i fondi necessari e con i trasferimenti statali nettamente inferiori a quelli di altre citta’ italiane. Tantomeno e’ accettabile che Roma continui a essere la citta’ piu’ tassata d’Italia, con l’addizionale Irpef che arriva addirittura allo 0,09”.










Lascia un commento