Ruby: Mantini, giusto ricorso procura a Consulta

(ANSA) – ROMA, 21 SET – ‘E’ ben comprensibile, fondato e doveroso il ricorso della procura di Milano alla Corte Costituzionale sul caso Ruby che, con buona pace dei suoi amici avvocati in Parlamento, in effetti non e’ la nipote di Mubarak’. Lo afferma in una nota il deputato dell’Udc Pierluigi Mantini, componente della commissione Affari Costituzionali di Montecitorio.

‘Il voto della Camera – sottolinea l’esponente centrista – e’ stato scandaloso. Sono certo che il conflitto di attribuzione sara’ risolto nel senso dell’affermazione della non ministerialita’ del reato’.

 

 










Lascia un commento