Milanese: Carra, perché Papa resta in carcere?

(ANSA) – ROMA, 22 SET – ‘Milanese ce l’ha fatta. Il ‘no pasaran’ di Berlusconi questa volta ha avuto effetto. Milanese si e’ salvato, a differenza di Papa. La Lega, i cui voti erano stati determinanti per spedire a Poggio Reale il povero Papa, oggi ha blindato l’ex collaboratore di Tremonti. Noblesse oblige! Chi come noi, ha votato a favore dell’arresto di Papa ed oggi per quello di Milanese, e’ assalito da un atroce rimorso e si chiede perche’ il ‘povero’ deputato napoletano deve pagare anche per gli altri?’. Lo afferma il deputato dell’Udc Enzo Carra.

 

 

 

 










Lascia un commento