Governo: Casini “lite Berlusconi-Tremonti e noi come Grecia, meglio voto”

ROMA (ITALPRESS) – “Serve un patto serio per la crescita, come propone la presidente Marcegaglia, prima che l’Italia affondi”. E’ questa la ricetta proposta dal leader Udc, Pier Ferdinando Casini, parlando con i giornalisti alla tre giorni dei circoli della ‘Nuova Italia’. Casini sottolinea che “ci sono dati impressionanti sui posti di lavoro che vengono persi” e “sulla chiusura delle aziende”, per questo non bisogna “perdere tempo in buffonate e discussioni inutili sulla legge elettorale quando il rischio Grecia sembra concretizzarsi”. Inoltre, aggiunge: “Non perdiamo tempo in litigi tra Berlusconi e Tremonti. Se il governo non e’ in grado andiamo al voto”. Poi conclude: “In questo momento drammatico non c’e’ spazio per il settarismo e anche l’opposizione deve far prevalere lo spirito costruttivo”.










Lascia un commento